VALUTAZIONE RISCHIO RUMORE

Si effettua la misurazione strumentale del rumore nell’ambiente di lavoro secondo il D.Lgs. 195/06, con fonometro conforme alle prescrizioni della norma IEC 651 e 804.
La rumorosità sopra i limiti accettabili viene prodotta molto spesso dall’utilizzo simultaneo di più attrezzature. Tali attrezzature singolarmente conformi, diventano fonte di rischio se utilizzate contemporaneamente in spazi non idonei o senza particolari accorgimenti.

In particolare ci riferiamo a:

  • Compressori
  • Motori aspirazione
  • Autoclave
  • Ultrasuoni

che sono presenti in quantità e grandezza diverse sia in ambiente medico che in quello odontotecnico.