VERIFICA APP. RADIOLOGICHE

Radioprotezione e Controllo di Qualità

Ogni studio odontoiatrico dispone di almeno un impianto radiogeno che deve verificare periodicamente (di norma ogni due anni). L’esposizione a radiazioni ionizzanti è oggetto di disposizioni regolamentari fornite dal D.Lgs 230/95 e successivi decreti applicativi (D.Lgs 187/00 e dal 241/00).

Vengono verificate:

  • Sorgenti radiogene;
  • Endorali;
  • Ortopantomografi
  • CBCT